Tutti i campi sono richiesti

Chiudi
Estetica e Medicina Dentale di Qualità a Costi Sostenibili

Gnatologia (disfunzioni mandibolari)

per consentire una corretta funzione e masticazione..

Gnatologia (disfunzioni mandibolari)

E’ la branca che si occupa di studiare e curare i rapporti statici e dinamici tra le arcate dentarie, nonché di mantenere e/o ripristinare l’equilibrio dell’occlusione dentale con le componenti neuro-muscolari coinvolte nella masticazione e nella fonazione.

Un cattivo funzionamento dei denti ed una alterata posizione mandibolare possono influenzare negativamente i tendini ed i muscoli della testa, del collo e della schiena, con un meccanismo "a cascata", e concorrere a determinare anomalie posturali anche importanti.

Fondamentale risulta il controllo e la cura delle parafunzioni, c.d. bruxismo, che consiste in una esagerata e dannosa attività dei muscoli masticatori a riposo, cosa che comporta alterazioni anche molto gravi dei denti e/o delle articolazioni della mandibola (ATM). Dal punto di vista terapeutico la gnatologia si avvale di specifici dispositivi, utili a anche a scopo diagnostico, cosiddetti BITE.